Associazione Le Nuvole

Associazione Le Nuvole_senza sfondo.png

L'Associazione Culturale Le Nuvole nasce a Sasso Marconi nel 2002 e si occupa prevalentemente dell'organizzazione di manifestazioni culturali e musicali che mirano a valorizzare il patrimonio della canzone d'autore italiana.

Inizialmente l'Associazione organizza, col patrocinio della Fondazione Fabrizio De André e con la collaborazione della Fondazione Giorgio Gaber, manifestazioni (serate di incontro, presentazione di libri, concerti, mostre, spettacoli teatrali) incentrate principalmente su De André e su Gaber. Però fin da molto presto l'interesse si allarga al cantautorato in genere, grazie ad una proficua collaborazione con artisti del calibro di Francesco Guccini, Claudio Lolli, The Gang, Paolo Capodacqua, Max Manfredi Roberto Ferri, Pippo Pollina, Franz Campi, Giacomo Barbieri, I Flexus, Rino Gaetano Band (con Marco Morandi), Giulio Casale, Matteo Belli, Eugenio Finardi, e con intellettuali come Cesare Romana, Piero Milesi, Romano Giuffrida, Giuseppe Cirigliano, Odoardo Semellini, Brunetto Salvarani, Walter Pistarini.

Oltre alle attività svolte all'interno del Comune di Sasso Marconi e di comuni vicini (Casalecchio di Reno, Monzuno, Marzabotto, Camugnano, Calderara di Reno, Bologna), l'Associazione si è trovata a collaborare anche con comuni fuori Provincia (Carpi, Fanano, Soliera) e fuori Regione tra i quali Massarosa (LU), Scarperia/Vicchio (FI), Casalbuttano (CR), Inzago (MI), Gasperina (CZ).

L'Associazione ha poi contribuito alla produzione di numerosi volumi sul cantautorato, nonché a varie produzioni musicali.

Franz Campi

All’attività di organizzatore di eventi e di comunicatore pubblico ha sempre affiancato quella nel campo musicale e dello spettacolo.

Presentatore e interprete di teatro-canzone, ha firmato numerosi testi pop (tra cui “Banane e lampone” per Gianni Morandi), per la lirica (il libretto dell’opera “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” tratto da un lavoro di Buzzati), e per i più piccoli (diversi brani dell’album “Il re dei re”), sigle TV (“L’albero della vita”, Campionato di basket Lega2 per RAI).

Conduttore radiofonico e ideatore di rassegne dedicate alla musica, alla poesia, al fumetto e alla letteratura.

Ha pubblicato due album e nel 2013 è uscito il cofanetto “Che soggetto quel Fred!” con un documentario sulla vita di Fred Buscaglione e un CD con le sue canzoni.

Ha curato una collana di audiolibri per Area51publishing e ne ha firmati diversi dedicati a grandi protagonisti della musica come Buscaglione, Django Rehinardt e sulla Storia della canzone italiana.

Dal 2014 collabora con il gruppo Klepierre come direttore artistico di Shopville Gran Reno e altri centri.

Dal 2018 collabora con il Consorzio Mortadella Bologna IGP in veste di narratore della storia del celebre salume in spettacoli, incontri e presentazioni.

Dal 2020 è co-autore e conduttore del programma TV Zorba dedicato all’ambiente e alla salute.

Ha vinto il Premio Lunezia (2006), è stato tra i vincitori di Sanremo Giovani ’93, ha partecipato al 44° Festival della Canzone Italiana di Sanremo ’94 Il suo brano “Beslan” è ospite del Museo della Pace di Samarcanda in Uzbekistan.

È giornalista pubblicista dal 1989.

www.franzcampi.it   

https://twitter.com/FranzCampi 

https://www.facebook.com/FranzCampiOfficial/ 

https://www.instagram.com/franzcampi/

Associazione Quanto Basta

Q.B.-Logo senza sfondo.png

L’Associazione Q.B. nasce nel 2017 con finalità di promozione sociale, culturale e artistica.

Dal 2017 al 2020 ha collaborato alla realizzazione di contenuti multimediali nell’ambito di educational per conto di case editrici e fornito supporto organizzativo, artistico, tecnico e logistico nell’ambito di iniziative artistiche e culturali, in collaborazione con enti pubblici, privati e del terzo settore tra cui:

- Giugno 2017-2018-2019 Handmade Festival (Guastalla)

- Settembre 2017 Sale in Zucca - Festival delle Arti

- Luglio 2019 SunDonato Festival con Mercato Sonato, nell’ambito di Bologna Estate

- Settembre Ottobre 2020 Imboscata, percorso artistico nella natura, con Proloco Castenaso, comune di Castenaso e San Lazzaro di Savena ed altre associazioni, nell’ambito di Bologna Estate.

A novembre del 2020, a seguito della riforma del terzo settore, l’associazione si è ricostituita con il nome di Quanto Basta, aumentando il numero dei soci fondatori e le competenze in campo, proseguendo nelle attività di promozione sociale, culturale e artistica, compatibilmente con la pandemia in corso.

Oltre all’attività di progettazione, nell’inverno del 2021 ha realizzato dischi Ep, podcast, audiolibri, dirette streaming di eventi musicali, tra cui la rassegna Il rumore del lutto in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia.

L’associazione è anche impegnata nella ristrutturazione e messa a norma della nuova sede per la realizzazione di un centro di produzione video e musica, formazione artistica, aggregazione socio-culturale intergenerazionale, in cui realizzare eventi multidisciplinari in campo artistico, supportando a livello tecnico, logistico e promozionale progetti, realtà ed artisti in un’ottica di apertura e rete di competenze, progetti, visioni e risorse. Il centro consta di 1 salone eventi meeting corsi; 2 studi registrazione; 3 sale prove musicali; zone relax e bar; sala shooting foto/video; spazio esterno con area parcheggio e zona verde dedicata alle iniziative all’aperto.

Dalla primavera del 2021 in conformità alla normativa anti covid vigente, l’associazione organizza piccoli eventi musicali e teatrali nel giardino della propria sede, anche in collaborazione con altre realtà associative, oltre a partecipare con il proprio supporto artistico e logistico a progetti in collaborazione con enti pubblici tra cui:

 

-  Maggio – settembre 2021 - Alti e Bassi:  dalla collina alla pianura, percorsi d’arte e cultura tra natura, borghi e verdura con i comuni di Budrio, Castenaso, Minerbio, Molinella e San Lazzaro di Savena, realizzato con il contributo della Città Metropolitana di Bologna nell’ambito del Piano di Promozione Turistica Locale 2021 e fa parte di Bologna Estate.

http://www.associazioneqb.org/

https://vooduro.it/